Storia

Titania Teatro è un’associazione nata nel 2006 ed è iscritta dal 09/12/2009 nel Registro Regionale dello Spettacolo della Regione Campania.

La direzione artistica è di Daniela Cenciotti, attrice e regista, protagonista dei numerosi spettacoli prodotti e insegnante dei laboratori teatrali dedicati ai giovani talenti.

Con lei Paola Esposito ha fondato l’associazione dedicandosi alla produzione, logistica e amministrazione di tutte le iniziative proposte.

Dal 2017 Emanuela De Marco è entrata nel team per incrementare il settore della comunicazione e del marketing.

Presidente onorario è il maestro Carlo Croccolo, baluardo del cinema e del teatro italiano.

L’associazione promuove il teatro come forma di aggregazione, con una particolare attenzione alle problematiche sociali. Collabora con le scuole della provincia di Napoli e Caserta, gestendo laboratori PON e promuovendo i READING.

Tra gli spettatoli messi in scena, solo per citarne alcuni:

  • Nel 2015 “CATTIVA” affidandone la scrittura ad Angela Matassa e la regia e Fabio Brescia, con Daniela Cenciotti.
  • Nel 2013 ha prodotto lo spettacolo “150 e l’Italia canta!” con Carlo Croccolo regia di Daniela Cenciotti.
  • Nel 2012 ha prodotto lo spettacolo “Napolet’amo” il musical. Con Massimo Masiello per la regia di Daniela Cenciotti
  • Nel 2011 ha prodotto lo spettacolo “150 anni e per metà io c’ero” di C. Borrino e D. Cenciotti, che vede protagonista Carlo Croccolo.
  • Nel 2010-2011 ha diretto artisticamente la programmazione del Teatro Palarusso di Sala Consilina (SA)
  • Nel 2009 ha prodotto uno spettacolo educativo per ragazzi sulla raccolta differenziata dal titolo ’’Ecoballa coi topi’’ con musiche di Maurizio Capone. Lo spettacolo ha partecipato nel 2010 al progetto “I TEATRI DELLA LEGALITÀ” e come finalista al concorso “FIABE ALLE CAVE” alle Cave di Rubbio (Bassano del Grappa)
  • Nel 2008 ha rimesso in scena lo spettacolo Virginia e sua zia di Manlio Santanelli con Gina Perna.
  • Nel 2007 ha prodotto un Cd di poesie “La Mappata…strani poemi” recitate da Carlo Croccolo con musiche di Pasquale Catalano, con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Caserta e dell’IMAIE.
  • Nel 2007 ha inoltre prodotto uno spettacolo dal titolo “La Mappata…umanità in eccesso” in cui il protagonista è Carlo Croccolo con il sostegno della Regione Campania e dell’IMAIE.

Dal 2015 ha creato una sezione dedicata al cinema.

Ha realizzato il cortometraggio dal titolo “NON RIATTACCARE” tratto dall’omonimo romanzo di Alessandra Montrucchio edito dalla MARSILIO EDITORE, del quale l’associazione detiene i diritti di adattamento cinematografico, protagonisti GIUSEPPE ZENO e MARTINA LIBERTI con la regia di DANIELA CENCIOTTI.

Attualmente è impegnata nella produzione e realizzazione di due cortometraggi e una produzione teatrale.

Titania si propone come partner per le Amministrazioni pubbliche nel settore cultura e turismo e per aziende private attraverso eventi, cortometraggi e performance teatrali progettati su un tema originale che appartiene alla cultura del territorio o che rispetti le esigenze promozionali del committente.

Lo scopo dell’Associazione è diffondere l’arte in ogni luogo e spazio, perché creatività e cultura sono il vero rimedio contro ogni male.